HOME - MAPPA DEL SITO - - RICERCA  

Giornate europee del patrimonio 2020

gep_2020

Giornate Europee del Patrimonio 2020
22 e 26 Settembre 2020

European Heritage Days 2020
September 22st and 26nd

Journées européennes du patrimoine 2020
22 - 26 Septembre

(Scarica  la locandina degli eventi in programma)

Le iniziative, completamente gratuite, sono a numero chiuso e devono essere prenotate ai recapiti forniti. Si raccomanda di fornire un numero di cellulare e di attendere la mail di conferma della prenotazione. Vi aspettiamo!

Nell'ambito delle GEP 2020 la Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara  propone le seguenti  iniziative

Martedì 22 settembre

Alla riscoperta della tradizione campanaria: ciclo di educazione all’ascolto.
Conferenza di presentazione.
Durante questo primo incontro per valorizzare il patrimonio campanario del nostro territorio, si presenterà il protocollo di intesa tra la Soprintendenza e le Associazioni Campanarie, le attività in corso (e particolarmente gli eventi da settembre a dicembre di “Guide all’ascolto”) e le linee guida per la tutela di questo patrimonio storico, bene complesso costituito da componenti materiali e immateriali che costituiscono insieme alla formazione di un vero e proprio strumento musicale, fatto di saperi e tradizioni centenari.

Orario: 16,00-19,00.

Luogo: Salone d’Onore di Palazzo Dall’Armi Marescalchi, via IV Novembre 5.

Conferenza.

Prenotazioni: keoma.ambrogio@beniculturali.it (max 25 persone in presenza). La prenotazione sarà valida solo a seguito di una risposta di conferma.
(Scarica la locandina dell'evento)

Sabato 26 settembre

Siste, viator, et lege (Fermati, viandante, e leggi). Scrittura e alfabetizzazione attraverso le epigrafi romane e medievali di Palazzo Ancarano.
Una “caccia al tesoro” alla scoperta dei reperti archeologici ed una visita guidata delle epigrafi conservate nel cortile del palazzo.

Orario: 10,00-13,00

Ritrovo: Palazzo Ancarano, via Belle Arti 52.

Laboratorio didattico per bambini dai 6 ai 10 anni (10-11,30) e visita guidata del cortile e del laboratorio di restauro per adulti (11,30-13).

Prenotazioni: katia.miele@beniculturali.it (max 8 bambini per il laboratorio, max. 15 adulti per la visita guidata). La prenotazione sarà valida solo a seguito di una risposta di conferma.
(Scarica la locandina dell'evento)

 Sabato 26 settembre

I portici di Bologna e la candidatura UNESCO. Una passeggiata lungo alcuni dei più significativi portici del centro storico di Bologna in occasione delle ultime fasi del lungo iter di candidatura alla lista del Patrimonio mondiale Unesco. Particolare attenzione sarà dedicata al portico della Banca d’Italia. I visitatori saranno accompagnati dai funzionari architetti Alessandra Alvisi, Maria Luisa Laddago e Valentina Oliverio; La visita di avvarrà del contributo del Comune di Bologna (arch. Federica Legnani), promotore della candidatura, e dell’Accademia di Belle Arti (prof. Daniele Fraccaro).

Orario: 10,00-13,30

Ritrovo: Portico di Palazzo Dall’Armi, via IV Novembre 5.

Visite guidate: ore 10, 11:15, 12:30 (durata di ciascuna visita: 1 ora)

Evento gratuito con prenotazione obbligatoria: sonia.baldazzi@beniculturali.it (max 20 persone per visita). La prenotazione sarà valida solo a seguito di una risposta di conferma.
(Scarica la locandina dell'evento)

Sabato 26 settembre

Il Palazzo delle famiglie Dall’Armi e Marescalchi a Bologna.
La visita rende per una giornata accessibile il palazzo sede degli uffici della Soprintendenza, di norma non aperto ai visitatori. Sarà possibile così ammirare i locali con affreschi di Guido Reni e della scuola dei Carracci, oltre alla raffinata sala ovale di impianto neoclassico ed altri ambienti con pregevoli decori.

Orario visite: 9,30, 10,30 e 11,30 (3 turni da 45 minuti circa)

Ritrovo: Palazzo Dall’Armi, via IV Novembre 5.

Visita guidata al palazzo di 45 minuti circa con proiezione di una presentazione introduttiva.

Prenotazioni: lara.sabbionesi@beniculturali.it (max 15 partecipanti per turno). La prenotazione sarà valida solo a seguito di una risposta di conferma.
(Scarica la locandina dell'evento)

I partecipanti dovranno compilare il modulo covid per la tracciabilità che conterrà anche la dichiarazione di misurazione della temperatura da dover eseguire autonomamente a casa prima di recarsi all'evento, dovranno essere muniti di mascherina propria e dovranno procedere all'igenizzazione delle mani con il gel messo a disposizione dalla Soprintendenza. Sarà inoltre necessario mantenere la distanza interpersonale di sicurezza dagli altri partecipanti e dal personale della Soprintendenza di 1 m.​


pagina a cura della Sabap-BO